“AMORE E QUARANTENA”: DATING VS LOCKDOWN

Una serie di podcast e consigli utili per svegliare i sensi in quelle coppie appena nate, ma al momento separate. Ecco come mantenere viva una relazione o iniziare una storia vera anche se confinati a casa.

Milano, aprile 2020 – L’amore vince sempre, anche contro una pandemia senza precedenti. Anzi, ora più che mai è di fondamentale importanza per dare un senso profondo a queste settimane di reclusione forzata. Tempi duri per i circa 20 milioni di single italiani, ma anche per tutte quelle coppie neonate che non sono riuscite ad andare a vivere insieme prima del lockdown. Ed ecco che Meetic, il servizio di dating più affidabile ed efficace in assoluto tanto da aver già contribuito alla nascita – solo in Italia – di oltre 1 milione di coppie, mette a disposizione la sua esperienza e viene in soccorso di migliaia e migliaia di persone in tutta Europa con una serie di Podcast dal titolo “Amore e Quarantena”. Ma non solo, grazie a una serie di consigli utili a svegliare i sensi”, affrontare e superare le prossime settimane sarà più gradevole, almeno dal punto di vista sentimentale, pur rimanendo chiusi in casa e distanti da chi fa scalpitare il proprio cuore come un treno in corsa.

Disponibili su Spotify e aCast, da oggi è già possibile ascoltare (anche da QUI) i primi 5 episodi della serie di PodcastAmore e Quarantena”. In totale saranno ben 15 puntate e verranno pubblicate da lunedì a venerdì, una al giorno a partire da questa settimana. Si parlerà di sexting, pratica quanto mai diffusa di questi tempi, ma anche di ghosting, che vista la reclusione generale potrebbe risultare davvero fastidioso, oltre che di slow dating e di tantissimi altri argomenti, a cominciare dai viaggi, per sognare insieme ed evadere per qualche istante dalla routine che ci costringe a casa.

Parallelamente, oltre a ottimizzare la descrizione del proprio profilo che per l’84% dei single europei è più importante della stessa foto, le neo-coppie e tutti i single italiani potranno far tesoro dei 5 consigli + 1 firmati da una vera esperta in fatto di dating: Marvi Santamaria. Ideali per mantenere svegli i sensi anche in pieno lockdown, la giovane scrittrice e autrice del blog Match and the City in primis suggerisce di puntare sulla vista: ci si può continuare a scoprire a vicenda anche a distanza, basta un semplice video tour di casa per portare il potenziale partner all’interno del proprio mondo. E perché no, anche un bel cineforum a due, cominciando a vedere nello stesso momento un film che piace a entrambi per commentarlo insieme in diretta telefonica o via chat. Se poi quel film a un tratto diventasse anche piccante, il gioco è fatto e l’epilogo è già scritto. Il 2° consiglio riguarda il gusto, la gola è da sempre connessa alla sensualità e alla gioia di condividere del tempo insieme a chi si sta frequentando. Ricreare quel tempo condiviso è possibile, anche in spazi fisicamente distanti: basta armarsi di smartphone per cucinare insieme il proprio piatto preferito, condividendo i vari passaggi proprio come se si fosse insieme, per concludere poi a tavola con una bella cena a lume di candela.

Mai sottovalutare il potere emozionale ed evocativo della voce: il 3° consiglio infatti riguarda l’udito. Non è raro innamorarsi della voce di qualcuno ancor prima che di altre sue caratteristiche. E allora perchè non organizzare una serenata suonando uno strumento musicale in videochiamata? Di sicuro farà breccia! Il 4° consiglio è invece legato all’olfatto, al profumo dei ricordi. Basta annusare un qualsiasi indumento della persona amata per rivivere le sensazioni di quei momenti. Non per nulla l’olfatto è definito “il senso della memoria”. Ed ecco che basta profumare casa con un’essenza particolare e condivisa dalla coppia, per ricreare quell’atmosfera sensoriale avvolgente e ritrovarsi in un abbraccio virtuale. Nel pieno di un lockdown, prendersi cura di sé stessi è un vero must, da qui il 5° consiglio che riguarda il tatto: che sia un bagno caldo o un massaggio con una crema profumata, l’auto-esplorazione è dietro l’angolo e il piacere personale diventa anche di coppia. Come? Basta condividere il momento in modo del tutto spontaneo e naturale, senza chissà quale attesa, la tecnologia è sempre un valido alleato in questi casi. Si, perché è il 6° consiglio a fare il resto, quel + 1 che riguarda l’aspetto più piccante e tra i più importanti in una relazione, il sesso. C’è un sesto senso importantissimo in un rapporto ed è la fantasia: mai come adesso lasciare che la mente guidi i desideri della coppia tiene accesa la fiamma della passione. È il sexting, uno strumento davvero potente e multiforme: dal classico e diretto approccio visivo a quello vocale, che evoca in chi ascolta quei brividi alla schiena che sembra quasi di essere fisicamente insieme. Ma si può anche scrivere, le parole sanno essere davvero forti a volte, tanto da creare un mondo parallelo e condiviso dove darsi appuntamento e scatenare le proprie fantasie. Nell’attesa e nella speranza di tornare ad abbracciarci, tutti e davvero molto presto!

Seguici

Contatti



Si prega di lasciare vuoto questo campo.


Allowed file types: jpg, png, pdf, gif - poids < 5Mo