PEAK MOMENT: LA BEFANA BATTE SAN VALENTINO

È il momento dell’anno con più iscrizioni e interazioni nei servizi di dating. E più di otto single su dieci, complici le festività e i classici buoni propositi, ne approfitteranno per trovare un partner. In Europa i più attivi sono gli spagnoli, seguiti da francesi e italiani. Il picco massimo è previsto il 5 gennaio, la prima domenica del 2020. Ecco il momento più adatto per farsi sotto!

Milano, dicembre 2019 – Sarà il pressing dei parenti durante i lauti banchetti festivi (“ma quando ti fidanzi?!?”), sarà l’orologio biologico e l’inesorabile trascorrere del tempo (“oddio sto invecchiando…”), sta di fatto che secondo Meetic, il servizio di dating più affidabile ed efficace in assoluto che ha già fatto incontrare più di 1 milione di coppie solo in Italia, tra Natale e l’Epifania più di 8 single su 10 con pc, tablet o smartphone alla mano, saranno intenti a cercare il partner ideale tramite l’app. È il cosiddetto “peak moment”, il periodo dell’anno in cui si raggiungono i picchi più alti di nuove iscrizioni e interazioni di ogni tipo, dalle semplici mail ai più diretti messaggi in chat.

In base a quanto previsto da Meetic il peak day sarà il 5 gennaio 2020. La prima domenica dell’anno, solo in Italia, verrà registrato un +40% circa di nuovi iscritti rispetto alla media giornaliera che, in un’ipotetica classifica europea, ci pone al terzo posto. Il primato va alla Spagna che, comparando la giornata media, triplicherà il numero di nuovi iscritti. Secondo gradino del podio alla Francia che prevede quasi il +50%.

Insomma, San Valentino sarà anche la festa degli innamorati, ma di certo non è quella più adatta per chi è alla ricerca del partner ideale. Durante il peak day, infatti, i single italiani invieranno centinaia di migliaia di mail, oltre il 30% in più rispetto alla media giornaliera e, soprattutto, il 20% in più rispetto al “sopravvalutato” 14 febbraio. Tra gli europei spiccano ancora francesi e spagnoli: la prima domenica di gennaio invieranno un’enormità di mail, quasi il doppio in confronto a una normale giornata, sperando di far colpo e intraprendere una nuova relazione.

Se passiamo alla quantità di profili visualizzati, la Spagna si conferma la nazione europea più attiva in assoluto durante il peak day: nella sola giornata del 5 gennaio 2020 si stima che verrà visualizzato quasi il 30% di profili in più, staccando di netto l’Italia che sfiora un +23% e la Francia che stenta ad arrivare a un + 17%. Ed è così che la domenica che precede l’Epifania, le ultime 24 ore prime di tornare alla solita routine dopo giorni di relax, si trasforma nel momento più adatto e propenso per andare alla ricerca di qualcosa di vero, della donna o dell’uomo che rispecchia le proprie aspettative e che corrisponde esattamente ai propri gusti.

Seguici

Contatti



Si prega di lasciare vuoto questo campo.


Allowed file types: jpg, png, pdf, gif - poids < 5Mo