SAN VALENTINO: IN EUROPA PIÙ DI 7 SINGLE SU 10 CREDONO NEL VERO AMORE

I più romantici sono i francesi: sono loro quelli che si concedono qualche “ti amo” in più rispetto al solito. Gli spagnoli invece sono i più predisposti alla ricerca dell’Amore, a seguirli gli italiani. E per loro le occasioni non mancano, con appassionanti corsi di cucina e social dinner tra Milano, Venezia e Roma.

Milano, febbraio 2018 – San Valentino o San Faustino? Per la maggior parte dei single il dilemma è sempre lo stesso: quando festeggiare? Quest’anno il problema non si pone: la fiducia nel vero amore è in netta crescita, quindi vada per la festa degli innamorati. A confermarlo i dati emersi da una ricerca condotta da Meetic, il leader europeo nel dating online e offline, che ha interpellato più di 9 mila single di 7 Paesi del Vecchio Continente. Credi ancora nell’amore? E quand’è il momento più adatto per dire “ti amo”? Ecco alcune delle domande. Dalle risposte raccolte salta subito all’occhio che svedesi, francesi, spagnoli e italiani sono i più sentimentali. Tedeschi, inglesi e olandesi un po’ meno.

In prima battuta, i single coinvolti sono stati interrogati sul loro rapporto con il concetto di “vero amore”. E l’esito è stato positivo: ben il 76% crede fortemente nella sua esistenza, facendo crescere questo dato di circa 4 punti rispetto al 2016. Con l’85% di pareri favorevoli, è la Svezia a guidare questa speciale classifica. A chiuderla la Germania con un 73% che comunque fa ben sperare. Il romanticismo dilaga tra i più giovani: ben l’81% degli intervistati tra i 18 e i 24 anni crede nel vero amore. Quanto è grande però la voglia di trovarlo al più presto? Anche in questo caso il trend è in crescita, con oltre la metà dei single che afferma di avere una forte predisposizione all’innamoramento. Alla richiesta di dare un valore da 1 a 10 a questa voglia di trovare il partner ideale, la media è stata 7.1: altro dato in crescita rispetto agli anni precedenti.

Ma qual è il momento più adatto per dire le due parole magiche: “ti amo”? In media, l’occasione perfetta è dopo un evento importante come la prima vacanza insieme, il primo incontro con i genitori (soprattutto per le donne) o in un’occasione più intima come la prima volta insieme. Per gli italiani in particolare, è proprio questa la circostanza ideale (24%). A prescindere dal tempismo nel dichiararsi, i single sono molto attenti a chi fare questa importante confidenza, tanto che il 70% non l’ha detto a nessuno negli ultimi dodici mesi. I più “parsimoniosi” sono i britannici con una percentuale del 76%, mentre i più romantici francesi si sono concessi qualche “Ti amo” in più, con appena il 62% che non si è dichiarato a nessuno.

Negli ultimi anni la tecnologia è sempre più preponderante nella società odierna. E che rapporto ha con l’amore? Ovviamente, il parere dei più giovani è decisamente positivo: i millennial sono molto più aperti al progresso delle generazioni precedenti (49%). Detto ciò, sono comunque in molti a credere nei servizi di dating online: il 62% infatti è aperto alla possibilità di trovare il vero amore grazie a questi servizi, mentre il 19% ne è decisamente convinto. E sono soprattutto gli uomini a sostenerlo, battendo le donne 22% contro 16%.

Per quella piccola percentuale che non crede all’efficacia del dating online nella ricerca del vero amore, niente paura. Meetic non è solo online, ma anche live con viaggi ed eventi pensati apposta per i single della sua enorme community, così da incentivare la nascita di nuovi rapporti senza il medium dello schermo. E quale miglior occasione se non San Valentino? Ed è così che il prossimo 14 febbraio, dalle 18.30, a Roma (nei pressi del Quirinale) si terrà una “gustosissima” lezione in collaborazione con l’Accademia di Alta Cucina Peppe Verde (qui tutti i dettagli del caso), l’ideale per divertirsi facendo nuove conoscenze e imparando a preparare i piatti più amati della tradizione culinaria italiana. Anche i single veneti verranno presi per la gola: a Venezia, infatti, la festa degli innamorati si festeggerà con una speciale Single Social Dinner organizzata in collaborazione con Gnammo, il punto di riferimento quando si parla di home restaurant. Lo chef Lorenzo sarà ben lieto di accogliere i suoi ospiti nel suo appartamentino in pieno centro, a due passi dal Ghetto (qui ulteriori informazioni). Incontri di e con gusto quindi, uno spasso per i single coinvolti. Soprattutto per quelli che vivono nei pressi di Milano: Barbara, la chef della piattaforma di social eating Gnammo, dopo un’ottima cena a base di pesce, propone musica dance per scatenarsi e una sessione di speed dating per conoscersi meglio (qui tutte le indicazioni). Insomma, il San Valentino 2018 sarà un mercoledì da leoni: le premesse ci sono tutte e i dati emersi dalla ricerca fanno ben sperare!

MEETIC ITALIA

Presente in Italia dal 2005, Meetic è il leader nei servizi di dating. Con oltre 300 storie che iniziano ogni settimana, Meetic è anche il modo più efficace per incontrare nuove persone (TNS 2014). Il continuo miglioramento dei suoi servizi, disponibili per tutti i device tecnologici (web, smartphone, wearable & tablet) e le numerose opportunità che Meetic offre ai single per fare nuovi incontri, lo hanno reso il sito ‘Numero 1’ per i single italiani che si affidano al dating online e il più raccomandato. Il 2014 segna il lancio ufficiale degli Eventi, con cui il brand conferma la volontà di offrire ai single molteplici opportunità di incontro. Con più di 300 Eventi all’attivo e con oltre 13.000 partecipanti in 15 differenti città questa innovativa estensione del business regala ai single Italiani momenti d’incontro creati ad hoc che valorizzano la dimensione individuale. Presente in 15 paesi europei e disponibile in 13 lingue, l’azienda fa parte di The Match Group, leader mondiale dei servizi di dating. Per maggiori informazioni, visitare il sito ufficiale del brandla Press Room, e la pagina Facebook.

Public e Media Relations:

Giovanni Di Giovanna | 3396323148 – giovanni.digiovanna@gdgpr.it

Roberta Guarragi | 3356633675 – roberta.guarragi@gdgpr.it

Seguici

Contatti



Si prega di lasciare vuoto questo campo.


Allowed file types: jpg, png, pdf, gif - poids < 5Mo


x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse. Saperne di più