WORLD VEGAN DAY 2017: I SINGLE EUROPEI DIVENTEREBBERO VEGANI PER AMORE?

Non esistono barriere quando si tratta di frequentare qualcuno con un regime alimentare diverso dal proprio. Almeno 8 single su 10 uscirebbero senza problemi con qualcuno che segue una dieta diversa, donne in primis.

Milano30 ottobre 2017 – Il 1° novembre viene celebrato il World Vegan Day, la giornata mondiale dedicata alla cultura vegana. Un trend a tutti gli effetti che negli ultimi anni ha fatto proseliti e che continua a generare dibattiti sui pro e i contro di una dieta che, a tratti, diventa anche una filosofia di vita. Che sia una scelta etica, a difesa dell’ambiente e degli animali, o salutista, preferendo un’alimentazione più sana, secondo il Rapporto Eurispes 2017 il numero di vegani in Italia è triplicato in un solo anno, con circa 2 milioni di persone che hanno scelto di non mangiare nè carne nè derivati animali.

Non è un caso se dai dati tratti dal LoveGeist*, lo studio europeo sulle abitudini dei single condotto da TNS per Meetic in sette Paesi con oltre 9 milaintervistati, emerge che non esistono barriere specifiche per i single quando si tratta di frequentare qualcuno con un regime alimentare diverso dal proprio. Il 78% dei single d’Europa, infatti, uscirebbe con qualcuno che segue una dieta diversa senza alcun problema. A dimostrarsi più disponibili sono le donne (81% contro il 76% degli uomini) e i giovani tra i 18 e i 35 anni (80% contro il 75% degli over 50).

Insomma, i gusti in fatto di alimentazione non scoraggiano affatto il primo approccio e un’eventuale frequentazione assidua: “prendere per la gola” è un’ottima strategia che dà sempre i suoi frutti, soprattutto se si scoprono nuove pietanze e se, come per la cultura vegan, si tratta di un mondo tutto nuovo da scoprire insieme. Ed è proprio per questo che il 65% dei single europei frequenterebbe un partner vegano e si dice aperto a nuove scoperte culinarie. E gli italiani non sono da meno: ma se il 58% assaggerebbe volentieri nuove ricette, il 32% sostiene che è impossibile uscire a cena con qualcuno che è troppo esigente in fatto di cibo, anche se il 10% di questi segue una dieta vegana.

Si, perchè essere aperti e disponibili è più che positivo, ma cambiare radicalmente abitudini alimentari è una scelta difficile da prendere. Appena il 5% dei single d’Europa comincerebbe a seguire la dieta del partner, mentre il 58% afferma che dipende dalla tipologia. In Italia le cose non cambiano di molto: per il 40% è un no categorico, il 5,5% si professa disponibile mentre ben il 54,5% sostiene che dipende tutto dalla dieta. Senza alcuna preclusione per quella vegana. D’altronde per amore, forse, si è davvero pronti a tutto, anche a sostituire il taleggio con il tofu o un filetto con il seitan.

*Il LoveGeist è lo studio di riferimento europeo annuale sui single e gli incontri. Questa indagine è stata condotta da TNS per conto di Meetic in sette Paesi d’Europa e ha interessato oltre 9000 intervistati. In Italia l’indagine è stata condotta dal 4 al 14 novembre 2016 su un campione di 1000 single italiani tra i 18 ei 65 anni. Si definiscono “single” le persone che non sono impegnate in una relazione, indipendentemente dal loro stato civile. Durante l’analisi i dati sono stati accuratamente calibrati per riflettere la composizione del numero dei single in ogni Paese in base all’età e al sesso. Nel calcolo delle statistiche a livello europeo, si è tenuto conto delle dimensioni del Paese e della popolazione.

 

 

***

 

MEETIC ITALIA
Presente in Italia dal 2005, Meetic è il leader nei servizi di dating. Con oltre 300 storie che iniziano ogni settimana, Meetic è anche il modo più efficace per incontrare nuove persone (TNS 2014). Il continuo miglioramento dei suoi servizi, disponibili per tutti i device tecnologici (web, smartphone, wearable & tablet) e le numerose opportunità che Meetic offre ai single per fare nuovi incontri, lo hanno reso il sito ‘Numero 1’ per i single italiani che si affidano al dating online e il più raccomandato. Il 2014 segna il lancio ufficiale degli Eventi, con cui il brand conferma la volontà di offrire ai single molteplici opportunità di incontro. Con più di 300 Eventi all’attivo e con oltre 13.000 partecipanti in 15 differenti città questa innovativa estensione del business regala ai single Italiani momenti d’incontro creati ad hoc che valorizzano la dimensione individuale. Presente in 15 paesi europei e disponibile in 13 lingue, l’azienda fa parte di The Match group, leader mondiale dei servizi di dating. Per maggiori informazioni, visitare il sito ufficiale del brandla Press Room, e la pagina Facebook.

 

Ufficio stampa Meetic Italia | Mirandola Comunicazione

Giulia Perfetti | 3457258786 – giulia.perfetti@mirandola.net
Giovanni Di Giovanna | 3396323148 – giovanni.digiovanna@gdgpr.it

Seguici

Contatti



Si prega di lasciare vuoto questo campo.


Allowed file types: jpg, png, pdf, gif - poids < 5Mo


x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse. Saperne di più